STUDI E RICERCHE

21 novembre 2017

Excelsior, le previsioni novembre '17 - gennaio '18

I programmi occupazionali delle imprese della provincia di Perugia

di La Redazione

Nel trimestre novembre 2017 / gennaio 2018 il sistema delle imprese della provincia di Perugia prevede 9.090 assunzioni, oltre 100 unità al giorno.

Nel 2017 il Sistema Informativo Excelsior si è innovato sia sotto l'aspetto metodologico che organizzativo per fornire indicazioni tempestive a supporto delle Politiche attive del lavoro. Da maggio di quest’anno vengono infatti realizzate indagini mensili sulle imprese adottando prioritariamente la tecnica di rilevazione CAWI (Computer Assisted Web Interviewing).

Nel corrente mese di novembre le assunzioni programmate dalle imprese nella provincia di Perugia sono 2.870, di cui il 33% stabili con contratti a tempo indeterminato o di apprendistato. Nel restante 67% dei casi si tratterà invece di assunzioni a termine, tempo determinato o altri contratti con durata predefinita. Difficili da reperire gli operai nelle attività metalmeccaniche e elettromeccaniche e gli operai specializzati e conduttori di impianti nelle imprese tessili, abbigliamento e calzature. 

“Le PMI appaiono le imprese più dinamiche – nota il Presidente Mencaroni -  con il 67% delle assunzioni assicurato da imprese fino a 50 dipendenti; il 13% dei posti generato da imprese da 50 a 249 dipendenti e il 20%  da grandi imprese con oltre 250 dipendenti.  I 2/3 circa delle assunzioni si concentra nei settori dei Servizi. Purtroppo dobbiamo rilevare che per 29 imprese su 100, anche nel mese di novembre, resta difficile reperire sul mercato del lavoro i profili desiderati”.

Delle 2.870 entrate programmate nel corrente mese di novembre, il 33% saranno stabili con contratti a tempo indeterminato o di apprendistato. Per il restante 67%dei casi si tratterà invece di assunzioni a termine, tempo determinato o altri contratti con durata predefinita.

Una quota del 41% delle entrate previste a novembre interesserà i giovani under 30,  il 14% sarà destinato a figure High Skill, Dirigenti, Specialisti e Tecnici, un dato molto distante dalla media nazionale attestata al 20%.  Posti per i Laureati al 7% del totale.

Nel dettaglio, Excelsior ha rilevato che nel mese di novembre i contratti previsti saranno così distribuiti: il 34% per Operai Specializzati e Conduttori di Impianti, il  29% per Professionisti Commerciali e dei Servizi, il 17% per Profili Generici, il 14% per Dirigenti, Specialisti e Tecnici e il l  6% per Impiegati. 



Benessere: il business della bellezza sfida la crisi

di La Redazione

Sono 1902 le imprese perugine del settore, in crescita del 4,9% nell’ultimo quinquennio

Leggi tutto

La base imprenditoriale si consolida

di La Redazione

In ripresa l'imprenditoria giovanile

Leggi tutto